Visual Art Exhibition   .   Freedom?  .   Special Projects

James Webb
"Le Marché Oriental", ("Il Mercato Orientale"), 2008

[English] [italiano]

"There’s no place called home" (Non c’è un luogo chiamato casa), l’intervento in fieri oltre che diffuso in tutto il mondo di James Webb, usa la trasmissione da alberi locali di richiami stranieri per uccelli, esprimendo così nozioni di alienazione e xenofobia inerenti alle identità nazionali. A Marrakesh, Webb colloca i richiami per uccelli negli alberi e presenta la documentazione di altre sei installazioni di questa serie. Il suo interesse nel dislocamento può vedersi anche nel suo film “Le Marche Oriental” (2008), il quale documenta l’intervento in un edificio del periodo dell’apartheid in Sud Africa una volta utilizzato per controllare il commercio indiano.

Venues Credits